mercoledì 25 marzo 2015

Yogurt Dolce Fatto in Casa

Questo yogurt dolce è strepitoso!!!
Mi piace molto lo yogurt e qualche tempo fa mi è venuta voglia di farlo in casa. Ho letto varie ricette ed ho provato a farlo usando semplicemente un litro di latte e due cucchiai di yogurt. Il procedimento è semplicissimo ed è venuto buono e molto denso ma per i miei gusti era un po' troppo acido. Così mi sono messa alla ricerca di una preparazione zuccherata e ne ho trovata una sul blog Melazenzero che mi ha ispirato, ecco la mia interpretazione:


INGREDIENTI:

1 litro di latte fresco intero
3 cucchiai di yogurt intero non zuccherato
4 cucchiai di zucchero di canna

PREPARAZIONE:

In un pentolino portare ad ebollizione il latte e quando sale spegnere il fuoco ed aggiungere lo zucchero mescolando. Far raffreddare il latte mettendo il pentolino nel lavello pieno d'acqua, e misurare con un termometro da cucina la temperatura. Quando arriva a 40 gradi toglierlo dall'acqua ed aggiungere lo yogurt mescolando bene. Trasferire il tutto in un termos e chiudere bene il tappo. A questo punto il più è fatto, deve solo riposare per 8 ore e non deve essere spostato. Io lo metto nel forno (spento mi raccomando!) imposto il timer sul cellulare e non lo tocco fino allo scadere del tempo. Passate le 8 ore (se volete uno yogurt ancora più compatto aspettate altre due ore) aprire il termos e mettere lo yogurt nei contenitori, chiuderli e riporli in frigo. Dopo un paio d'ore il vostro yogurt è pronto per essere consumato.



Il mio è un HONEST BLOG!

Per questa preparazione ho preso spunto dal blog Melazenzero, qui trovate la sua ricetta.


lunedì 23 marzo 2015

Il mio Riso per Sushi


Vista la mia passione per il cibo giapponese non poteva mancare nel mio blog la ricetta del Riso Gohan... Questo riso va bene sia per  fare il sushi (condendolo come è spiegato nella ricetta) che per altri piatti come il Chirashi (che preparo spesso in quanto è il mio piatto preferito) o il Donburi ma in questo caso il riso non va condito.
Il riso è l'ingrediente base del sushi e deve essere cotto e condito nella giusta maniera per ottenere un ottimo risultato. Dopo vari esperimenti ho trovato questa ricetta che piace molto a me ed anche ai miei amici. 


Ingredienti:

450 gr di riso a chicco tondo
640 ml di acqua

Per il condimento:

94ml di aceto di riso o di mele
1 cucchiaio abbondante di zucchero
1/2 cucchiaino abbondante di sale


Preparazione:


Mettere il riso in una ciotola capiente e lavarlo finché l'acqua non risulta limpida. Per far ciò riempire la ciotola d'acqua e con la mano muovere delicatamente il riso, quando l'acqua diventa bianca cambiarla e ripetere questa operazione per almeno 10 volte. Alla fine l'acqua deve essere limpida.


Scolare il riso e lasciarlo riposare nel colino per 30 minuti.
In una pentola capiente mettere l'acqua segnata sulla ricetta, aggiungere il riso,
mettere il coperchio ed accendere il fuoco al massimo. 
Attenzione, la pentola va lasciata sempre coperta!
Quando l'acqua bolle abbassare il gas a fuoco molto basso per 6 minuti. Abbassare al minimo per 10 minuti, dopodiché spegnere il fuoco e lasciare riposare il riso per altri 10 minuti. Solo allora potrete togliere il coperchio!



Mentre il riso riposa ormai cotto preparare il condimento: mettere in un pentolino l'aceto, il sale e lo zucchero e farli sciogliere a fuoco basso, senza farlo bollire.



Trasferire il riso in un contenitore (possibilmente di legno o vetro) e versarci il condimento.

Con una spatola usata di taglio spostare il riso per fargli assorbire l'aceto e disfare piano i grumi. Nel frattempo fare aria con un ventaglio per far raffreddare in fretta il riso.



giovedì 12 marzo 2015

Crema di Avocado e Gamberetti al Pompelmo dolce

Se dico AVOCADO a quasi tutti viene in mente il guacamole. Invece l'avocado si sposa benissimo con il salmone crudo e anche con i gamberetti. In questo antipasto l'ho abbinato ai gamberetti e al pompelmo Sweetie. Ho appena scoperto questo frutto ed è stato amore al primo assaggio!


INGREDIENTI:

1 avocado maturo
300 gr di gamberetti sgusciati
1/2 pompelmo dolce
Olio
Sale
Pepe

PREPARAZIONE:

Portare ad ebollizione un pentola d'acqua e cuocere i gamberetti un paio di minuti. Scolarli e condirli con sale, pepe, un filo d'olio e il succo di mezzo pompelmo.. Metterne da parte alcuni e tritare il resto con un coltello. Lavare l'avocado e tagliarlo a metà, togliere il nocciolo e svuotarlo delicatamente con un cucchiaio.

Tenere da parte la buccia che farà da contenitore per la salsa. Schiacciare la polpa con una forchetta fino ad ottenere una crema e condirla con sale e pepe. Unire i gamberetti tritati e amalgamare.

Riempire con la crema la buccia dell'avocado e decorare con i gamberetti rimasti. Servire subito per evitare che l'avocado a contatto von l'aria si ossidi scurendosi.